RAGIONGEOGRAFICA - La grande comunità virtuale
Benvenuto! Ecco la comunità meteo e non solo pronta a ripartire con i nowcasting
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Nowcasting valdostano - Primavera 2012
Lun Lug 09, 2012 9:01 pm Da marcol200

» NC Canavese: aprile-maggio 2012
Mer Apr 18, 2012 7:22 pm Da Maurizio

» Tramonto mozzafiato - Ivrea, Lago Sirio 12/03/2012
Dom Apr 08, 2012 3:16 pm Da nevemania

» Nowcasting CANAVESANO / marzo 2012
Mer Mar 21, 2012 5:27 pm Da Maurizio

» NowCasting Marzo 2012
Lun Mar 12, 2012 1:05 pm Da nevemania

» Ondata di gelo - gli effetti
Gio Mar 08, 2012 7:46 pm Da Maurizio

» Nowcasting Canavesano - febbraio 2012
Sab Feb 04, 2012 7:15 pm Da Maurizio

» Nowcasting VdA - febbraio 2012
Sab Feb 04, 2012 7:14 pm Da Maurizio

» Nowcasting Canavese e Valli di Lanzo - Dicembre 2011
Lun Gen 09, 2012 3:03 pm Da Maurizio

» Nowcasting Valle D'aosta - Dicembre 2011
Sab Gen 07, 2012 8:03 pm Da Maurizio

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Gennaio 2019
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario


L'economia americana torna a correre

Andare in basso

L'economia americana torna a correre

Messaggio Da Maurizio il Gio Ott 29, 2009 1:51 pm

Fonte: La Stampa
La recessione in America è ufficialmente finita: nel terzo trimestre il Prodotto interno lordo ha messo a segno un recupero del 3,5 per cento rispetto ai tre mesi precedenti. Il dato, comunicato dall’amministrazione Usa, rappresenta il maggiori incremento trimestrale degli ultimi due anni, e si è rivelato superiore alle previsioni degli analisti, che in media stimavano un più 3 per cento.

Se il progresso del Pil ha superato le attese degli analisti, secondo i parziali dati disaggregati forniti dal dipartimento del Commercio, questo recupero ha ricevuto una consistente spinta dai programmi di incentivi alla rottamazione di auto approntati dal governo. Le spese su beni di consumo durevoli del settore manifatturiero - dove viene inserita l’auto - hanno messo a segno un tasso di crescita del 22,3 per cento su base annua, il più forte dalla fine del 2001.

Un ulteriore contributo positivo è giunto dal mercato immobiliare, che sembra aver svoltato rispetto alla fase di contrazione nel corso dell’estate: le spese su progetti edilizi hanno segnato un aumento annuo del 23,4 per cento, il maggiore dal 1986. Secondo le tabele storiche è la prima volta dal 2005 che questa voce segna una variazione positiva. Anche in questo caso si sconta l’effetto di misure governative, in particolare un credito d’imposta da 8.000 dollari a favore di chi acquistava la prima casa. Questa misure si esaurirà a fine novembre ma il Congresso sta studiando una sua possibile proroga.

___________________
Meglio un ottimista che ha torto che un pessimista che ha ragione
Albert Einstein
Maurizio
Maurizio
Fondatore
Fondatore

Numero di messaggi : 8091
Punti : 538531
Valutazione dei messaggi : -41
Data d'iscrizione : 03.04.09
Età : 23
Località : Ivrea, 235 m (TO) - Champoluc, 1572 m (AO)

http://ragiongeografica.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum