RAGIONGEOGRAFICA - La grande comunità virtuale
Benvenuto! Ecco la comunità meteo e non solo pronta a ripartire con i nowcasting
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Nowcasting valdostano - Primavera 2012
Lun Lug 09, 2012 9:01 pm Da marcol200

» NC Canavese: aprile-maggio 2012
Mer Apr 18, 2012 7:22 pm Da Maurizio

» Tramonto mozzafiato - Ivrea, Lago Sirio 12/03/2012
Dom Apr 08, 2012 3:16 pm Da nevemania

» Nowcasting CANAVESANO / marzo 2012
Mer Mar 21, 2012 5:27 pm Da Maurizio

» NowCasting Marzo 2012
Lun Mar 12, 2012 1:05 pm Da nevemania

» Ondata di gelo - gli effetti
Gio Mar 08, 2012 7:46 pm Da Maurizio

» Nowcasting Canavesano - febbraio 2012
Sab Feb 04, 2012 7:15 pm Da Maurizio

» Nowcasting VdA - febbraio 2012
Sab Feb 04, 2012 7:14 pm Da Maurizio

» Nowcasting Canavese e Valli di Lanzo - Dicembre 2011
Lun Gen 09, 2012 3:03 pm Da Maurizio

» Nowcasting Valle D'aosta - Dicembre 2011
Sab Gen 07, 2012 8:03 pm Da Maurizio

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario


Importanti manovre nel medio-lungo termine

Andare in basso

Importanti manovre nel medio-lungo termine

Messaggio Da Maurizio il Mer Ott 28, 2009 1:20 pm

Fonte: Meteogiornale
La breve modesta incursione fredda da est del week-end risulterà essere solo un breve episodio, in quanto già agli inizi della prossima settimana la circolazione atmosferica muterà in maniera consistente per lo sfondamento verso le nostre latitudini di una consistente area depressionaria atlantica. Prima era solo un'ipotesi, mentre ora invece il ritorno delle correnti atlantiche appare altamente probabile, vista la convergenza delle principali emissioni modellistiche.

L'affondo della saccatura atlantica (proiezioni per il 2-3 Novembre) verso il Mediterraneo troverà ragion d'essere nella presenza di una possente area anticiclonica tra Scandinavia e Russia, che dunque impedirà il movimento rapido delle ondulazioni atlantiche da ovest verso est ad alte latitudini. La forza del Vortice d'Islanda pare essere in grado di pilotare una serie di perturbazioni verso il nostro Paese, a cui si legheranno dei vortici di bassa pressione secondari. Sul lungo termine non è peraltro escluso l'isolamento di un'area di bassa pressione sul Mediterraneo, se dovesse indebolirsi il rifornimento delle perturbazioni atlantiche come ipotizzano le GFS.
Per il momento si tratta solo di prime indicazioni di massima, ma che dovranno trovare man mano conferma. Di sicuro fra martedì e mercoledì assisteremo all'ingresso poderoso del flusso perturbato atlantico sull'Europa e sull'Italia. Novembre sembra dunque avere tutte le intenzioni di riportare condizioni meteo più tradizionali per il periodo, con una sequenza in serie di perturbazioni atlantiche che metteranno così a tacere l'attuale granitico dominio d'alta pressione.

___________________
Meglio un ottimista che ha torto che un pessimista che ha ragione
Albert Einstein
avatar
Maurizio
Fondatore
Fondatore

Numero di messaggi : 8091
Punti : 526531
Valutazione dei messaggi : -41
Data d'iscrizione : 03.04.09
Età : 22
Località : Ivrea, 235 m (TO) - Champoluc, 1572 m (AO)

http://ragiongeografica.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Importanti manovre nel medio-lungo termine

Messaggio Da Lele Comabbio il Mer Ott 28, 2009 1:58 pm

Attenzione anche all'HP DINAMICO RUSSO CHE POTREBBE PRESTO DIVENTARE TERMICO, CON BIANCHE SORPRESE PER NOI!!

___________________
"Uom di sensi e di cor liber nato ...." (Vittorio Alfieri)

avatar
Lele Comabbio
Il Saggio Amministratore
Il Saggio Amministratore

Numero di messaggi : 1183
Punti : 338605
Valutazione dei messaggi : 0
Data d'iscrizione : 20.08.09
Età : 25
Località : Comabbio (VA)

http://naturalsciences.forumattivo.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: Importanti manovre nel medio-lungo termine

Messaggio Da Maurizio il Mer Ott 28, 2009 2:17 pm

Lo spero, ma non facciamoci troppe illusioni...

___________________
Meglio un ottimista che ha torto che un pessimista che ha ragione
Albert Einstein
avatar
Maurizio
Fondatore
Fondatore

Numero di messaggi : 8091
Punti : 526531
Valutazione dei messaggi : -41
Data d'iscrizione : 03.04.09
Età : 22
Località : Ivrea, 235 m (TO) - Champoluc, 1572 m (AO)

http://ragiongeografica.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Importanti manovre nel medio-lungo termine

Messaggio Da Maurizio il Gio Ott 29, 2009 5:13 pm

Nuove conferme di run in run di un peggioramento di matrice polare marittima/nordatlantica

___________________
Meglio un ottimista che ha torto che un pessimista che ha ragione
Albert Einstein
avatar
Maurizio
Fondatore
Fondatore

Numero di messaggi : 8091
Punti : 526531
Valutazione dei messaggi : -41
Data d'iscrizione : 03.04.09
Età : 22
Località : Ivrea, 235 m (TO) - Champoluc, 1572 m (AO)

http://ragiongeografica.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Importanti manovre nel medio-lungo termine

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum