RAGIONGEOGRAFICA - La grande comunità virtuale
Benvenuto! Ecco la comunità meteo e non solo pronta a ripartire con i nowcasting
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Nowcasting valdostano - Primavera 2012
Lun Lug 09, 2012 9:01 pm Da marcol200

» NC Canavese: aprile-maggio 2012
Mer Apr 18, 2012 7:22 pm Da Maurizio

» Tramonto mozzafiato - Ivrea, Lago Sirio 12/03/2012
Dom Apr 08, 2012 3:16 pm Da nevemania

» Nowcasting CANAVESANO / marzo 2012
Mer Mar 21, 2012 5:27 pm Da Maurizio

» NowCasting Marzo 2012
Lun Mar 12, 2012 1:05 pm Da nevemania

» Ondata di gelo - gli effetti
Gio Mar 08, 2012 7:46 pm Da Maurizio

» Nowcasting Canavesano - febbraio 2012
Sab Feb 04, 2012 7:15 pm Da Maurizio

» Nowcasting VdA - febbraio 2012
Sab Feb 04, 2012 7:14 pm Da Maurizio

» Nowcasting Canavese e Valli di Lanzo - Dicembre 2011
Lun Gen 09, 2012 3:03 pm Da Maurizio

» Nowcasting Valle D'aosta - Dicembre 2011
Sab Gen 07, 2012 8:03 pm Da Maurizio

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario


Falso studente in cambio di 3000€

Andare in basso

Falso studente in cambio di 3000€

Messaggio Da Maurizio il Sab Set 05, 2009 12:44 pm

Fonte Lastampa
A tradirlo è stata la sua esitazione, quell’attimo di troppo durante il quale ha tenuto la penna sospesa sul foglio prima di firmare il verbale. Qualcuno, nella commissione di sorveglianza, si è insospettito, e le sue perplessità sono aumentate quando ha notato che la grafia era completamente diversa da quella che si vedeva sulla carta d’identità. E’ andata in scena così, nell’aula «A» della facoltà di Medicina della Sapienza, la commedia mal riuscita del falso candidato che per tremila euro aveva accettato di affrontare al posto di quello vero i test di ammissione all’Università: 80 domande su cultura generale, biologia, chimica, fisica e matematica, una selezione spietata in considerazione del fatto che i posti disponibili sono 751, e i candidati 5600.

Pare proprio che M.N., 24 anni, siciliano di Menfi, sia uno studente brillante e capace. Ma ha deciso di mettere a frutto le sue capacità in modo decisamente illegale. E non è la prima volta: una volta smascherato, ha infatti ammesso di essersi sostituito già due volte, negli anni scorsi, ad altrettanti candidati che lo hanno pagato profumatamente per i suoi servizi.

Ci ha provato anche quest’anno. A chiederglielo è stato un suo compaesano, V.G., 18 anni, reduce da studi evidentemente poco proficui vista la sua consapevolezza di un probabile insuccesso al test di ammissione. E così, nell’aula gremita di studenti freschi di maturità, ci ha mandato un altro a suo nome. Ma gli è andata male. L’esitazione di M. al momento della firma sul verbale è stata notata da un membro della commissione che ha voluto vederci chiaro. Ha esaminato con attenzione la carta d’identità e ha notato che il timbro a secco sulla foto era evidentemente falsificato; ha confrontato la firma sul verbale con quella posta sul documento, e si è accorto che la grafia era completamente diversa. Quanto bastava, insomma, per avvertire i colleghi che, dopo un breve conciliabolo, hanno deciso di far finta di niente. «Non potevamo turbare lo svolgimento dei test - raccontano -, quindi abbiamo pensato di lasciare che il falso candidato sostenesse la prova. Nel frattempo, però, non lo abbiamo perso di vista per un attimo e abbiamo avvertito la polizia».

M. deve aver pensato di farla franca: ha compilato i suoi bravi questionari, allo scadere del tempo concesso li ha consegnati ed è uscito tranquillamente dall’aula. Ad aspettarlo, però, non ha trovato il vero candidato, ma due agenti che gli hanno chiesto di seguirlo nel posto di polizia più vicino all’Università.

Lì il commissario gli ha fatto vedere il documento taroccato. In un primo momento lui è sembrato cadere dalle nuvole, ma ha capitolato quando il funzionario gli spiegato che era stato fatto un accertamento-lampo presso il Comune di Menfi, e che sul documento originale inviato via mail dall’ufficio anagrafe c’era un’altra foto, quella del candidato vero. Insomma, era stato smascherato. Anche l’altro ragazzo, V.G., ha confessato: «Non sarei mai riuscito a superare le selezioni, così mi sono rivolto a chi ne sa più di me».

M. ha ammesso di avere sostituito già due volte altrettante aspiranti matricole di Medicina. La tariffa non variava: 3.000 euro «pagati solo all’esito positivo della prova». Ma la polizia sospetta che in realtà lo studente sia un «professionista» dell’imbroglio, e che in passato si sia spacciato chissà quante volte per un candidato alle selezioni. Nel frattempo, sua lui che il suo cliente sono stati denunciati per sostituzione di persona.

Chissà quanti casi ci sono come questi... veramente vergognoso!

___________________
Meglio un ottimista che ha torto che un pessimista che ha ragione
Albert Einstein
avatar
Maurizio
Fondatore
Fondatore

Numero di messaggi : 8091
Punti : 526531
Valutazione dei messaggi : -41
Data d'iscrizione : 03.04.09
Età : 22
Località : Ivrea, 235 m (TO) - Champoluc, 1572 m (AO)

http://ragiongeografica.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Falso studente in cambio di 3000€

Messaggio Da Maurizio il Sab Set 05, 2009 1:05 pm

Voi lo fareste? Io no... dove è finita la dignità? Mah...

___________________
Meglio un ottimista che ha torto che un pessimista che ha ragione
Albert Einstein
avatar
Maurizio
Fondatore
Fondatore

Numero di messaggi : 8091
Punti : 526531
Valutazione dei messaggi : -41
Data d'iscrizione : 03.04.09
Età : 22
Località : Ivrea, 235 m (TO) - Champoluc, 1572 m (AO)

http://ragiongeografica.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum